2° CONGRESSO NAZIONALE GIMDO

II Congresso Nazionale GIMDO 26 e 27 maggio 2023 Four Points by Sheraton Catania Le patologie dolorose del distretto anatomico orofacciale, specie le persistenti e le croniche, potrebbero essere raffigurate da un iceberg la cui parte emersa non rappresenta più della metà di quella sommersa. Questo dato è riflesso dalla difficoltà dell’ inquadramento nosologico e dalla corrispondente numerosità delle classificazioni sul dolore oro facciale. Ma anche l’aspetto epidemiologico è preoccupante: la maggior parte degli studi riporta che circa un quarto della popolazione ha dolore orofacciale almeno una volta nei precedenti 6 mesi dalla rilevazione. E questo dato statistico, riguardando soprattutto la popolazione giovanile, è in contro tendenza rispetto ad altre manifestazioni di dolore cronico. Ma anche le nostre conoscenze per fortuna sono migliorate e quelle patologie dolorose che fino a non molti anni or sono venivano genericamente etichettate come epifenomeni di problemi della sfera psico affettiva, oggi sono meglio inquadrate grazie a più sofisticate tecniche di indagine neurofisiológica. E siamo anche più attrezzati terapeuticamente sia dal punto di vista farmacologico, con i nuovi anticorpi monoclonali anti CGRP, per esempio, che con le tecniche di neuromodulazione elettrica. Di tutti questi aspetti innovativi vuole essere testimone il II incontro nazionale di GIMDO ( Gruppo Italiano Multidisciplinare sul Dolore Orofacciale ) che chiama a raccolta medici esperti di diversa estrazione specialistica per dare un quadro attuale sul dolore orofacciale e disegnare le prospettive future.

    Torna in alto