V Masterclass Senonetwork

“Dalla Prevenzione alla Cura del Carcinoma Mammario in un Centro di Senologia”

Il corso, della durata di 3 giorni e mezzo, ha l’obiettivo di formare 25 senologi del team multidisciplinare (radiologi, chirurghi senologi, chirurghi ricostruttivi, ginecologi, anatomopatologi, oncologi, radioterapisti), nella fascia d’età 30-50 anni, afferenti ai centri registrati a Senonetwork di tutta Italia, con priorità nelle selezione ai candidati delle regioni del sud Italia.

Il corso residenziale, seguendo il percorso diagnostico – terapeutico ideale previsto per una donna che afferisce ad un centro di Senologia, affronterà le tematiche legate alla presa in carico della paziente nei diversi momenti del suo percorso, soffermandosi sugli aspetti clinici, sulle innovazioni, sui protocolli di ricerca, interagendo in maniera attiva con i partecipanti.

Senonetwork, il Network dei centri italiani di senologia, ha lo scopo di promuovere il trattamento della patologia della mammella in Italia in centri dedicati che rispettino i requisiti europei per offrire a tutte le donne pari opportunità di cura. In quest’ottica il corso che si svolge in modalità virtuale viene offerto agli specialisti che lavorano nell’ambito del team multidisciplinare che opera all’interno dei centri di senologia registrati a Senonetwork ed ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti le conoscenze scientifiche richieste in merito al percorso della paziente all’interno del centro stesso e di aggiornarli sulle nuove acquisizioni di diagnosi e cura anche in base agli studi clinici più recenti.

Il Masterclass, seguendo il percorso diagnostico-terapeutico ideale previsto per una donna che afferisce ad un centro di Senologia, affronterà le tematiche legate alla presa in carico della paziente nei diversi momenti del suo percorso, soffermandosi sugli aspetti clinici, sulle innovazioni, sui protocolli di ricerca, interagendo in maniera attiva con i partecipanti.

Coordinatori: Luigi Cataliotti, Francesco Caruso, Michele Caruso, Mario Taffurelli

Comitato Scientifico: Cynthia Aristei, Laura Biganzoli, Lucio Fortunato, Lorenza Marotti, Pietro Panizza, Donatella Santini, Mario Taffurelli, Corrado Tinterri

Torna in alto